Dubitinsider

for your information

Oggi, daremo una breve occhiata al confronto dei costi di cloud storage da i tre principali fornitori di servizi cloud. Quando si tratta di trovare una soluzione per le vostre esigenze di cloud computing, è giusto dire che per ogni azienda le soluzioni si basano su uno scenario caso per caso-e data l’ampiezza delle opzioni di cloud storage disponibili, è certamente vero in questo caso. Alcune cose su cui toccheremo brevemente i punti sono i modelli di prezzo, gli sconti e le misure che puoi adottare per evitare sprechi di spesa nel cloud.

I principali fornitori di servizi cloud hanno alcuni punti forti e punti deboli che alla fine differenziano ciascuno di essi per essere la potenziale soluzione per supportare l’infrastruttura di sviluppo, le operazioni e le applicazioni. I fornitori di servizi cloud offrono diversi punti di prezzo del cloud a seconda dei requisiti di elaborazione, archiviazione, database, analisi, applicazione e distribuzione. Inoltre, ti consigliamo di prendere in considerazione i servizi e le reti disponibili forniti per vedere l’intero ambito delle loro capacità di risorse e governance.

I prezzi possono essere soggetti al tipo di opzione di hosting che si sceglie. Un esempio è Relational Database Services (RDS). I prezzi di RDS cambiano in base al sistema di gestione del database utilizzato e ci sono molti altri servizi come questo tra cui scegliere.

Maggiori dettagli, al di là della semplice archiviazione, disponibili nel nostro confronto completo dei prezzi cloud.

Anche se non sempre il caso, AWS si presume essere l’opzione meno costosa disponibile e rimane il leader nel mercato del cloud computing. Ma, Microsoft Azure e Google (GCP) non sono molto indietro, e negli ultimi anni hanno comandato innovazione e riduzioni dei prezzi di mercato, colmando così le lacune per avvicinarli ad AWS. Detto questo, essendo il primo sul mercato dà AWS un grande vantaggio rispetto alla concorrenza in quanto comandano una vasta scala di imprese e sono in grado di offrire prezzi più bassi rispetto alla concorrenza. Sono ben noti per attirare più aziende e, a loro volta, investono i loro soldi nel cloud aggiungendo più server ai loro data center. Google sta colmando il divario su AWS come sono stati i primi a tagliare i prezzi nel loro modello di pricing per abbinare AWS’.

Panoramica dei servizi di archiviazione

Diamo un’occhiata ad alcune delle opzioni di archiviazione più popolari offerte da ciascuno dei principali tre provider.

Amazon S3

Amazon Simple Storage Service (S3) è il servizio di cloud storage più durevole, altamente performante e sicuro. Gestisce gli account a tutti i livelli, scala on-demand e offre approfondimenti con analisi integrate.

Amazon EBS

Amazon Elastic Block Store (EBS) fornisce volumi di archiviazione a livello di blocco da utilizzare con le istanze EC2. EBS offre prestazioni a bassa latenza e coerenti in base alle esigenze della tua applicazione.

Amazon Glacier

Amazon Glacier offre l’archiviazione dei dati e il backup a lungo termine a basso costo. Esso consente di interrogare i dati sul posto e recuperare solo il sottoinsieme di dati necessari all’interno di un archivio.

Maggiori informazioni sulle opzioni AWS: https://aws.amazon.com/products/storage/

Google Cloud Storage

Google Cloud Storage offre un’unica API per tutte le classi di storage, semplificando l’integrazione dello sviluppo e riducendo la complessità del codice. È altamente scalabile e performante con archiviazione di oggetti illimitata.

Cloud Filestore

Google Filestore è un’archiviazione di file ad alte prestazioni per applicazioni che richiedono un’interfaccia filesystem e un filesystem condiviso per i dati.

Persistent Disk

Google Persistent Disk è uno storage a blocchi affidabile ad alte prestazioni per le istanze di macchine virtuali.

Esplora le opzioni di archiviazione di Google:https://cloud.google.com/products/storage/

Archiviazione archivio

Azure Archive Storage offre un cloud storage sicuro a basso costo, durevole e altamente disponibile per i dati a cui si accede raramente con requisiti di latenza flessibili.

Blob Storage

Azure Blob Storage è un archivio di oggetti massicciamente scalabile per dati non strutturati.

Azure Files

Azure Files è uno storage di condivisione file cloud semplice, sicuro e completamente gestito.

Controlla anche questo sulle opzioni di Azure: https://docs.microsoft.com/en-us/azure/architecture/aws-professional/services

Esempio di Confronto dei Prezzi

Eliminare Cloud spendere troppo e Risparmiare Soldi

Confrontare cloud storage costi e ottenere la giusta soluzione per l’archiviazione di un caso d’uso è importante, ma non dimenticare che una volta che la distribuzione è necessario assicurarsi di ottimizzare le soluzioni e i costi. È importante che la tua organizzazione comprenda appieno quanto può essere sprecato per la spesa nel cloud. Risorse cloud sovra-provisioning, sottoutilizzate e inattive esegui la bolletta del cloud e crea sprechi. Assicurati sempre di ottimizzare i costi e di gestire l’utilizzo eliminando gli sprechi di spesa nel cloud: inizia subito.

Originariamente pubblicato su www.parkmycloud.com l ‘ 11 aprile 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.