Dubitinsider

for your information

539shares

Un super-pepe con un caldo seguenti…

Ghost pepe fast facts:

  • Scoville heat units (SHU): 855,000 – 1,041,427
  • Mediana di calore (SHU): 948,214
  • Origine: India
  • Capsicum specie: Chinense
  • Jalapeño punto di riferimento: 107 417 volte più caldo
  • Utilizzare: Culinaria
  • Dimensioni: da 2 a 3 centimetri di lunghezza, pod-come
  • Sapore: Dolce, fruttato, terra
  • Ghost pepe pop quiz: Metti alla prova le tue conoscenze

Cosa ottieni quando mescoli un calore quasi insuperabile con un nome da rock star? Si ottiene un peperoncino di leggenda. Questo è quello che hai con il pepe fantasma, altrimenti noto come Bhut Jolokia. Questo è il cattivo ragazzo del mondo chili, pesando da 855.000 unità di calore Scoville a uno strabiliante 1.041.427 SHU! È uno dei peperoni più caldi del mondo e un campione del Guinness dei primati.

Quanto sono piccanti i peperoni fantasma?

Bene, parliamo del nostro punto di riferimento jalapeño. Molte persone ritengono che il jalapeño sia piuttosto caldo, ma nel mondo della scala di Scoville, è un peperoncino relativamente da lieve a medio. Ora moltiplica il calore fino a 400. Questo è il potenziale di ghost pepper.

O confrontarlo con il calore intenso di un habanero o scotch bonnet. È da 4 a 8 volte più piccante di quei peperoncini caldi. È così piccante che l’esercito indiano lo ha trasformato in bombe fumogene di livello militare e i residenti locali spalmano il pepe fantasma su recinzioni e muri per impedire agli elefanti selvatici di entrare in determinate aree.

Sembra che quegli elefanti sappiano qualcosa che forse noi umani non sappiamo perché il Bhut Jolokia ha attirato molta attenzione tra di noi con il suo favoloso calore. Ha tenuto la corona con il Guinness dei Primati, fino a quando è stato battuto dall’intenso Butch T Scorpion per il titolo ufficiale e poi dal Trinidad Moruga Scorpion come vincitore assoluto non ufficiale di heat. Entrambi sono stati rilevati nel 2013 dal Carolina Reaper.

Quindi, sì, il Bhut Jolokia è un peperoncino super-caldo, ma non è neanche lontanamente vicino al calore dei super-hot più intensi in circolazione. Sia il Trinidad Moruga Scorpion che il Carolina Reaper possono essere facilmente due volte più caldi (e il Reaper ai suoi bordi più caldi su tre volte più caldo del più mite ghost pepper).

Sono così caldi che devono essere prese precauzioni durante la manipolazione

I peperoni fantasma sono così piccanti che devono essere prese precauzioni speciali nella loro manipolazione. Indossare guanti, al minimo per tenere a bada la bruciatura significativa del peperoncino. Ma se siete sensibili alla capsaicina (il composto che dà peperoncini il loro calore), allora si consiglia di indossare occhiali da vista e anche una maschera per il viso quando si maneggia il Bhut Jolokia.

Per confronti più profondi, dai un’occhiata ai nostri showdown che lo confrontano con altri peperoncini popolari:

  • Ghost pepper vs. jalapeno
  • Ghost Pepper vs. habanero
  • Ghost Pepper vs. Trinidad Moruga Scorpion
  • Ghost Pepper vs. Carolina Reaper

Come fanno le persone a mangiare qualcosa di così piccante?

Con molta attenzione. E a volte non così attentamente. Infatti, il Bhut Jolokia è diventato una sorta di leggenda nel peperoncino mangiare d. Molti video popolari di YouTube sono stati girati di persone che abbattono un Bhut Jolokia crudo in pochi morsi veloci. E poi iniziano le risposte del corpo. Il calore di questo pepe farà emergere singhiozzo, bruciore intenso, intorpidimento, irrigazione degli occhi e sudorazione generale.

Da dove viene il nome ghost pepper?

Il nome ghost pepper deriva semplicemente dal nome ufficiale indiano del peperoncino, il Bhut Jolokia. Bhut in indiano significa “fantasma”. Ci sono molte varianti su questo nome: ghost chili, Bhoot Jolokia, Naga Bhut Jolokia, Red Naga chili e altro ancora. Infatti in India, il nome di questo peperoncino differisce da regione a regione. Ma siamo tutti d’accordo che in inglese, ghost pepper si adatta perfettamente − spaventa i pantaloni dalle tue papille gustative.

Che aspetto hanno i peperoni fantasma?

I frutti sono simili a baccelli, che crescono da due a tre pollici di lunghezza. Il tipico pepe fantasma invecchia dal verde al rosso, come la maggior parte dei peperoncini piccanti. I baccelli stessi si assottigliano fino a un punto – non così pronunciato come la coda dello scorpione Trinidad Moruga, ma è lì. E come altri super-hots la pelle tende assume una rugosa, butterato texture.

  • Ghost Pepper
  • ghost pepper
  • Cooking With Ghost Peppers-1
  • Ghost Pepper
  • Ghost Pepper Facts

Che sapore hanno i peperoni fantasma?

C’è un sapore oltre l’estrema piccantezza, che ci crediate o no. I peperoni fantasma hanno un calore lento, quindi provi il sapore (per almeno alcuni secondi) prima che il martello cali. Hanno un sapore dolce e fruttato tipico di molti peperoni super-caldi, ma sotto c’è anche una leggera affumicatura.

Naturalmente, tutto scompare una volta che il calore si accumula (e dura). Alla fine, il take-away predominante del sapore di pepe fantasma sarà piccante molto doloroso che può durare per 15 minuti o più.

I peperoni fantasma sono sani?

Sono abbastanza nutrienti, come tutti i peperoncini piccanti. Ma c’è un grosso problema. A causa del loro calore estremo, si mangia meno pepe fantasma di altri peperoncini in una seduta. Ciò significa che ottieni solo una frazione dei benefici rispetto a un pepe come il jalapeño molto commestibile. Vedi il nostro post su ghost pepper nutrition per avere una ripartizione completa.

Puoi coltivarli a casa?

Puoi! Se hai un pollice verde e un gusto per l’estremo, dai un’occhiata al nostro articolo di piantagione di pepe fantasma per ulteriori informazioni sulla coltivazione di questo peperoncino super-caldo.

Quali sono alcuni buoni usi per questo peperoncino?

Sì, il Bhut Jolokia si trova tra i peperoni più caldi del mondo, ma questo non vuol dire che non si possano fare cose culinarie incredibili quando si cucina con i peperoni fantasma. Alcune delle salse calde più popolari al mondo presentano il Bhut Jolokia come ingrediente principale del peperoncino, e sono roventi e molto gustosi.

È anche usato per aggiungere calore intenso ai piatti indiani, messicani e Tex-Mex. Anche i famosi ristoranti fast food hanno acquistato l’hype. Red Robin, per esempio, rilasciato due hamburger al suo menu con salse di pepe fantasma. Ma quelle salse non si avvicinano al vero calore del Bhut Jolokia-sono comunque gustose!

È un peperoncino molto popolare durante l’estate, poiché il caldo intenso ti costringe a sudare che alla fine raffredda il corpo. Se siete avventurosi, si può lavorare con questi peperoni in forma cruda e secca in salse, salse, e altro ancora. Ricordate, indossare i guanti, però, quando si maneggia. Se hai sperimentato jalapeño negli occhi da strofinando le dita lì, questo è un gioco da ragazzi rispetto al pepe fantasma negli occhi.

Buon divertimento! La nostra ricetta fatta in casa ghost pepper salsa è grande calore.

ghost pepper salsa

Questa è una salsa estrema, quindi fai attenzione, ma se ami i mangia estremi, questa salsa calcia. Manteniamo semplice sugli ingredienti per consentire il sapore Bhut Jolokia a venire attraverso.
Prendi la ricetta.

Dove si possono acquistare i peperoni fantasma?

È probabile che non troverai questo pepe estremo in nessun negozio di mattoni e malta vicino a te. Questo è un peperoncino con un grande seguito, ma non è un pepe da cucina tradizionale come l’habanero e il jalapeño. È possibile trovare il fantasma, però, nel negozio online. Lì, troverai anche semi e piante se hai un pollice verde, così come molte salse piccanti al pepe fantasma estremo che puoi provare. Vendiamo anche ghost pepper powder nella nostra Spezieria per coloro che vogliono il calore del fantasma con la comodità di una polvere.

Ovunque e qualunque cosa tu acquisti, vai a mangiare il pepe fantasma con gli occhi aperti. Questo non è chili con cui scherzare. Il suo calore si smack in giro e poi tornare per più. Ma se sei un vero chilihead e ami tutte le cose piccanti, allora questo è un pepe senza paragoni, probabilmente l’attuale dio del rock regnante tra tutti i peperoni più caldi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.